SPORT

Juventus azienda globale, esempio di managerialità e efficienza. Simbolo del made in Italy

18.07.2017

“Vivere sei anni di successi come ha fatto la Juventus non è un caso. Per ricordare un quinquennio di vittorie in serie A, sempre in casa bianconera, dobbiamo tornare indietro di 77 anni, ai primi anni di gestione della famiglia Agnelli. Il calcio, come la vita, dalle Sheffield Rules del 1858 è cambiato molto velocemente, proprio come è cambiata la società. Si è trasformato mantenendo, anzi rafforzando, il legame con i sentimenti popolari.

Al tempo digitale il calcio vince su tutto, con oltre 1mld di fan e followers. La Juventus, nei sei anni da leggenda, ha scritto la storia del calcio italiano e internazionale. Oggi è il simbolo del Made in Italy nel mondo proprio perché è un’azienda moderna, globale e gestita  con grandissima competenza”. Così Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera e dello Juventus Club Parlamento, nel corso della premiazione a Montecitorio di Andrea Agnelli e Beppe Marotta per i sei anni di successi della Juventus.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI