NEWS

Il governo ammetta l'errore sulle periferie e torni indietro

10.08.2018

"L'errore al Senato sulle periferie è macroscopico. Quel programma fortemente voluto dal Pd va completato. Come ha sottolineato ancora oggi Renzo Piano quella è la priorità delle priorità. Nelle periferie c'è la vita reale, ci sono le sfide fondamentali di questi nostri anni complessi su integrazione sociale e culturale.

Il governo ammetta l'errore e torni indietro. Spesso si fa miglior figura nell'ammettere un errore e nell'andare avanti. Quel programma va completato e alla Camera il Pd, nonostante l'errore commesso al Senato, darà battaglia. Con Renzo Piano e con la sua battaglia netta e determinata per le periferie ci siamo e ci saremo; a partire dal periferie Pride". Così Francesco Boccia, deputato del Pd.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI