NEWS

Mattarella ineccepibile. Irresponsabile votare a luglio con la stessa legge elettorale

07.05.2018

“Il Presidente della Repubblica, nel suo intervento al termine delle consultazioni, è stato ineccepibile, come sempre rigoroso e rispettoso difensore della Costituzione. Il PD seguirà responsabilmente quanto indicato dal Capo dello Stato, mi auguro che anche gli altri partiti facciano lo stesso.

Diamo il via a questa legislatura per superare lo stallo iniziale e iniziare a dare ai cittadini le risposte che attendono. Almeno per cambiare la legge elettorale e inserire un adeguato premio di maggioranza alla lista o alla coalizione per evitare di ritrovarci nelle stesse condizioni.

È l’unico modo per consentire a chi vince di governare. Sostituirsi al presidente Mattarella, indicando anche ipotetiche date per andare al voto denota una totale mancanza di rispetto per le istituzioni e gli italiani. Adesso serve responsabilità, quella che è mancata in questi due mesi. Chi dovesse trascinare il Paese in elezioni estive con la stessa legge elettorale pagherà il conto davanti agli elettori". Così Francesco Boccia, capogruppo PD in commissione Speciale alla Camera.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI