NEWS

Meno tasse su lavoro, si diritti no bonus e webtax. Le proposte economiche di Emiliano

24.03.2017

"La mozione Emiliano, anche sulle proposte economiche, è profondamente alternativa a quella degli altri candidati: lavoro, diritti ed equità fiscali. Questi i punti cardine.

Meno tasse sul lavoro per sempre, non per un anno come nel 2015, ma decontribuzione strutturale. Dobbiamo dare la possibilità alle aziende di fare programmazione, per questo motivo proponiamo una decontribuzione piena sul lavoro per sempre per abbassare nettamente il costo del lavoro e aumentare i salari netti.

Diritti garantiti sempre e non bonus dati qua e là, dobbiamo fissare delle soglie sotto le quali i diritti scattano in automatico, senza l'intermediazione della politica.

E un fisco finalmente più equo, senza avere paura di far pagare le tasse a chi continua ad evaderle, come le multinazionali del web". Così Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera e sostenitore di Michele Emiliano al congresso, oggi ad un dibattito sulle mozioni congressuali insieme a Damiano e Galli.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI