NEWS

Oggi in piazza anche per un partito aperto a tutti

29.12.2018

(ANSA) - ROMA, 29 DIC - "Oggi in piazza Montecitorio è stata una bella giornata di politica. Il Pd deve tornare ad essere sempre orgoglioso della propria comunità politica. Altro che cambiare nome o simbolo. Qui c’è un cuore grande del quale non sempre siamo stati all'altezza". Così Francesco Boccia, deputato Pd e candidato al congresso, che ha partecipato in piazza Montecitorio al sit-in contro manovra e governo.

"Da Piazza del Popolo il 30 settembre scorso fino ad oggi in piazza Montecitorio c’è un Pd che non si arrende a chi dice che non c’è un'alternativa. L'alternativa c’è ed è fatta da chi coniuga diritti e innovazione. Il congresso in corso è l'occasione per ricostruire un Pd aperto a tutti e alternativo ad un governo tra due forze politiche, come Lega e M5S, che litigano continuamente e fanno compromessi al ribasso su tutto.

Dall'Europa alla finanza pubblica, dal lavoro al volontariato, dalle opere pubbliche, alla scuola, all'immigrazione. Dobbiamo dimostrare con i fatti agli italiani che abbiamo capito la lezione e proponiamo un'idea moderna di Stato Sociale, solo così riconquisteremo la fiducia degli italiani e torneremo una guida per il Paese. Chi vuole chiudere il PD sbaglia e se non ci crede più vada via. Questa gente merita rappresentanti che amano davvero il Partito Democratico", conclude.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI