NEWS

Ora congresso sul merito, su scuola e lavoro. Dobbiamo smantellare il Jobs Act

12.12.2018

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - "Ora che abbiamo superato le formalità burocratiche sulla presentazione delle firme il congresso può iniziare. Basta parlare di firme e tattiche, confrontiamoci sul merito delle proposte". Lo ha dichiarato Francesco Boccia, candidato alla segreteria del Pd.

"Su scuola, lavoro e ambiente - prosegue - serve una rottura netta con le politiche che il PD ha portato avanti in questi anni: la buona scuola è stata una riforma disastrosa per gli insegnanti e per l'istituzione scolastica, ripartiamo da scuole aperte h24 e un conto per la vita di ogni studente fino alla maturità.

Sul lavoro dobbiamo smantellare il jobs act e decreto Di Maio, investendo su una netta riduzione del costo fiscale del lavoro per avere salari netti più alti e costi per le imprese piu' bassi. Sull'ambiente serve un cambio di passo radicale verso una lotta seria al consumo del suolo e politiche pubbliche verso un modello di economia circolare. Dobbiamo ribaltare lo stato sociale e per farlo dobbiamo rompere totalmente con il recente passato, con un PD nuovo e a porte aperte".

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI