NEWS

La legge è uguale per tutti, anche per Casaleggio

06.04.2019

Porteremo in Parlamento il dibattito sul conflitto d'interesse

(ANSA) - ROMA, 6 APR - "Davide Casaleggio fa finta di non capire se considera la multa del Garante della Privacy un attacco politico. Le sue sono parole gravi che ricordano Berlusconi contro la magistratura.

Qui si parla di leggi che vanno rispettate e la legge e' uguale per tutti, anche se ti chiami Casaleggio. Se poi insiste con il conflitto di interesse porteremo ancora in Parlamento il dibattito sui conflitti di interesse sulla rete che sono molto seri e sempre piu' evidenti, sperando nel sostegno politico del M5S". Lo dichiara Francesco Boccia, deputato Pd, partecipando a Roma al banchetto di piazza San Giovanni di Dio per la giornata di mobilitazione promossa dal segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti.

"Ma qui oggi il nodo non e' solo il serio conflitto d'interessi di chi ha selezionato piu' di un terzo del Parlamento attuale e piu' di mezzo governo con una piattaforma opaca osteggiando ogni giorno norme sulla trasparenza della rete, ma semplicemente il rispetto delle legge italiana e comunitaria sulla privacy. L'Autorita' Garante per la Privacy ha semplicemente fatto rispettare la legge vigente", aggiunge.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI