NEWS

La politica sia all'altezza della sfida. L'algoritmo può incidere sul nostro comportamento

06.09.2018
(ANSA) - BISCEGLIE (BARLETTA - ANDRIA - TRANI), 6 SET - "Stiamo entrando in un'era in cui si può incidere anche sulle masse, si può incidere sul nostro comportamento. Non siamo più noi che incidiamo sul nostro computer come un tempo, ma è un algoritmo che può incidere sul nostro comportamento, e se la politica non capisce questo, vuol dire che non è all'altezza della sfida. Perchè non è con un messaggino, un tweet o un selfie che si fa politica, si fa politica regolando questo fenomeno, facendo impresa e facendo far meglio la gente". Lo ha detto stasera a Bisceglie il presidente di DigithON, Francesco Boccia, a margine della cerimonia di apertura della rassegna digitale che vedrà confrontarsi 100 startup e 300 inventor provenienti da tutta Italia. "Il ruolo della politica è essere umile - ha rilevato - bisogna capire che alcune cose non si capiscono". "Viviamo - ha proseguito Boccia - in un paese che non ha ancora un 'cloud' pubblico, un luogo in cui dobbiamo mettere le nostre informazioni". "Perchè - ha concluso - io le mie informazioni di cittadino italiano, di paziente quando vado in ospedale, o di contribuente quando vado all'Agenzia delle Entrate o di consumatore, vorrei che stessero al sicuro e che non girassero nella info-sfera e venissero utilizzate da qualcuno soltanto per fare business".

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI