NEWS

Il PD propone una risoluzione unitaria per scongiurare l’aumento dell’Iva

08.05.2018

“Voglio sgomberare il campo dall’idea che si sente spesso ripetere negli ultimi giorni che per disinnescare le clausole di salvaguardia sull’Iva ci sarebbe bisogno di una manovra correttiva o di un decreto.

Non è così perché la riforma del Bilancio approvata nel 2016 ci indica un percorso chiaro da seguire. Serve per il momento, ed è quello che propone il PD, una risoluzione unitaria in cui si ribadisce la necessità di evitare l'aumento dell’Iva previsto nel 2019 e nel triennio della scorsa legge di Bilancio.

Ogni decisione su come vanno sterilizzate le clausole stesse sarà inserita nella nota di aggiornamento al Def in cui si definiranno i saldi della prossima legge di Bilancio triennale 2019-2021. Continuare a richiamare, fuori dal Parlamento, la necessità di un decreto mi sembra strumentale, oltre che sbagliato.

Così facendo si rischia di uscire dal confronto istituzionale sul Def per scadere nella propaganda da campagna elettorale mai finita". Così Francesco Boccia, capogruppo PD in commissione Speciale alla Camera, nel corso dell’audizione del ministro dell’Economia Padoan sul DEF.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI