NEWS

In manovra risposte mirate a 5mln italiani. Molti emendamenti approvati all'unanimità

22.12.2017
(ANSA) - ROMA, 22 DIC - "Le misure che abbiamo inserito in Legge di Bilancio, oltre a quelle di sistema che riguardano tutto il Paese, ci sono quelle mirate che rispondono a problemi che vanno ad incidere direttamente sulla vita di almeno cinque milioni di italiani. Questa legge di Bilancio non era soltanto l'ultima della legislatura ma anche l'ultimo vagone legislativo da qui alla prossima primavera. Per questo motivo abbiamo voluto mettere sul tavolo tutte le esigenze reali degli italiani, molte delle quali sono state, poi, votate all'unanimita'. Penso agli insegnanti, ai vigili del fuoco, alle risorse per le forze di polizia, le misure sui cosiddetti Afam, quelle sugli educatori professionali, sui venditori ambulanti, sugli oltre due milioni e mezzo di professionisti, e tante altre. Molte misure di buon senso, trasversali, che il Parlamento ha saputo trasformare in norme". Cosi' Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera e relatore alla manovra, in diretta a Omnibus, su La7. "Dobbiamo ricordare - aggiunge - che in commissione Bilancio alla Camera abbiamo avuto solo dieci giorni per esaminare la manovra, e' stata una maratona estenuante visti i tempi stretti ma siamo riusciti a dare risposte concrete a diversi mondi".

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI