NEWS

Bene web tax, ma attenzione a imprese italiane

20.11.2017

(ANSA) - ROMA, 20 NOV – “Il lavoro che sta facendo il Senato sulla web tax è positivo, con l'ipotesi di una tassa del 6% sulle transazioni digitali, però, occorre attenzione, perché' non vorrei che a pagarla non fosse chi oggi non paga le tasse bensì le imprese italiane".

Lo ha detto il presidente della commissione Bilancio alla Camera, Francesco Boccia, interpellato dai cronisti sul decreto fiscale, a margine della presentazione del libro "The challenge of the digital economy", da lui scritto assieme a Robert Leonardi. Boccia fu il primo nel dicembre 2013 a proporre una web tax, allora stoppata dal neo eletto segretario del Pd Renzi.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI