NEWS

Su Fincantieri ci giochiamo la nostra credibilità

01.08.2017

“Su Fincantieri e Stx ci giochiamo la nostra  credibilità. I nostri ministri, Padoan e Calenda, sanno di avere sulle spalle una responsabilità cha va oltre loro stessi; il viaggio in Italia del ministro dell'economia francese, Bruno Le Maire, si è trasformato in un rinvio ad altra data di ogni decisione.

La nazionalizzazione paventata da Macron al momento appare più una minaccia che una decisione. Toccherà, adesso, all’Italia e all’Europa tutta dimostrare che esiste un’idea di politica industriale comune.

Coloro che si limitano a dire che le regole comunitarie consentono alla Francia di fare tutto questo abdicano all’idea di un’Italia rispettata in Europa e con una chiara strategia industriale”. Così Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera, lasciando Montecitorio commenta l’incontro al MEF su Fincantieri.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI