NEWS

Con Macron sospiro di sollievo. Ora cambiamo in meglio l'Europa

07.05.2017

Ora serve un'Italia forte per andare oltre l'asse franco-tedesco

"Con la vittoria di Macron possiamo tirare un sospiro di sollievo, per la Francia e per l'Europa, ma non dobbiamo rilassarci perché i venti populisti in Europa ci sono e possiamo sconfiggerli solo con un'Europa più forte, perché quella vista finora, dell'austerità e dei vincoli á la carte, non funziona più.

Macron sull'Europa ha detto parole chiare, insieme possiamo cambiare in meglio questa UE e noi italiani dobbiamo spingere per costruire gli Stati Uniti d'Europa. Ora serve un'Italia forte per andare oltre l'asse franco-tedesco che ha deciso quasi tutto nell'ultimo decennio". Così Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera, commenta in diretta su Radio Radicale il ballottaggio delle presidenziali francesi.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO



COMMENTA CON FACEBOOK

LEGGI ALTRI ARTICOLI